Polizza assicurativa temporanea

      Nessun commento su Polizza assicurativa temporanea

La polizza auto temporanea è una delle soluzioni pensate per chi intende risparmiare sul premio rc, a patto tuttavia di rispettare alcune caratteristiche proprie del target a cui si rivolge questo genere di prodotto.
Una polizza auto temporanea, in effetti, è l’ideale per chi utilizza davvero poco l’auto, così da poter risparmiare davvero sul premio.
Esistono numerosi prodotti sul mercato, tutti molto interessanti anche se con caratteristiche differenti pur partendo dal medesimo principio. L’importo da versare è determinato in seguito al tempo effettivo di utilizzo del veicolo, adottando i parametri stabiliti con la polizza assicurativa stessa.
La compagnia d’assicurazione Ras, per esempio, ha lanciato sul mercato un prodotto denominato “Guida su misura”. Vediamone insieme il meccanismo di funzionamento, così da avere un’idea più chiara del tipo di prodotto che è possibile sottoscrivere.
Con “Guida su misura” si potrà usufruire di una copertura assicurativa per tutti i fine settimana, dalle ore 16 del venerdì fino alle 4 del mattino di lunedì; oltre ad avere protezione assicurata durante ogni giorno festivo e, nello specifico:
1 gennaio (Capodanno)
6 gennaio (Epifania)
25 aprile (Ricorrenza della Liberazione)
il lunedì dopo Pasqua (Lunedì dell’Angelo)
1 maggio (Festa del Lavoro)
2 giugno (Fondazione della Repubblica)
15 agosto (Assunzione della Beata Vergine)
1 novembre (Ognissanti)
8 dicembre (Immacolata Concezione)
25 dicembre (Natale)
26 dicembre (S. Stefano)
Inoltre, si avranno ulteriori 30 giorni di copertura durante l’anno. Di questi, dieci giorni possono essere attivati singolarmente, mentre gli altri 20 possono essere attivati a gruppi di cinque. L’attivazione è piuttosto semplice, anche se dovrà essere effettuata a cura del contraente e dovrà avvenire entro e non oltre le ore 23 e 30 del giorno precedente.
Se dovesse verificarsi un sinistro in un periodo privo della copertura assicurativa, allora la compagnia d’assicurazione potrà esercitare il diritto di rivalsa fino ad un massimo di 5 mila euro.
Non si prevede, tuttavia, la possibilità di utilizzare il diritto di rivalsa se il veicolo sia stato utilizzato in caso di emergenza, o nel caso in cui il mezzo sia stato guidato per giungere alla carrozzeria per le riparazioni.
Tra i vantaggi, inoltre, anche la possibilità di usufruire di promozioni e sconti per ogni veicolo in più assicurato con la medesima compagnia, la Ras.
La polizza assicurativa temporanea “Guida su misura” presenta anche delle soluzioni personalizzate per la rc: guida libera, guida esperta o esclusiva.
Con guida esclusiva, per esempio, se si possiedono 20 punti sulla patente si potrà beneficiare di uno sconto ulteriore, di ben il 10% rispetto al costo tradizionale della polizza.
Sempre disponibili i servizi di assistenza in caso di incidente o di guasto, a riprova del fatto che le polizze assicurative auto temporanee non sono da considerarsi dei prodotti di serie b ma soltanto dei mezzi messi a disposizione di chi fa un uso davvero saltuario e sporadico dell’auto per risparmiare.
Solo in questo caso, d’altra parte, si tratta davvero di prodotti convenienti altrimenti si finirà per pagare più del dovuto senza esserne neppure consapevole.
Farsi bene i conti e leggere nel dettaglio i fogli informativi non può che rappresentare un vantaggio per tutti gli automobilisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *