Liquidare un sinistro: ecco la procedura

      Nessun commento su Liquidare un sinistro: ecco la procedura

Per la liquidazione di un sinistro esiste, dal 2001, un regolamento attuativo che aiuta ad accrescere la sensazione di trasparenza delle procedure alle quali devono far riferimento gli utenti. Si tratta, senza dubbio, di un supporto molto valido per i cittadini, che possono valutare, in questo modo, se l’importo proposto dalla propria compagnia di assicurazione sia valido e congruo.
Tutti gli atti sono consultabili dalle parti, e la procedura intera di liquidazione di un sinistro stradale diventa documentabile in ogni dettaglio.
Il cambiamento di passo lo si è avuto con il  decreto ministeriale n. 74 del 20 febbraio 2004 che ha consentito l’attuazione dell’art. 3 della legge n. 57 del 5. marzo 2001, con il quale si è disposto che non solo il contraente della polizza, ma anche l’assicurato debba avere accesso agli atti della compagnia assicurativa, almeno a tutti quelli che abbiamo rilevanza per la liquidazione stessa del sinistro. Basta effettuarne richiesta nei termini previsti dalla legge, che si configurano in 30 giorni, se il modulo per la denuncia dell’incidente è stato firmato da entrambi i conducenti; in 60 giorni se si sono verificati danni alle cose; in 90 giorni in caso di decesso o di lesioni personali, quale che sia l’entità delle stesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *